Interventi in Aula – anno 2011

. 16 dicembre 2011 – Melchiorre – DICHIARAZIONE DI VOTO FINALE – “D.D.L.  di conversione  del decreto legge  n. 201  del 2011:”Disposizioni urgenti  per la crescita, l’equità  e il consolidamento dei conti pubblici (A.C.4829 A)”.

. 30 novembre 2011 – Melchiorre –  DICHIARAZIONE DI VOTO FINALE –  ”  P.d.L  costituzionale: Introduzione del  principio  del pareggio di bilancio  nella Carta costituzionale (A.C. 4205-A ed abbinati)”.

. 18 novembre 2011 – Melchiorre –  DICHIARAZIONE DI VOTO SULLA QUESTIONE DI FIDUCIA  AL GOVERNO MONTI –

8 novembre 2011 – Melchiorre – DICHIARAZIONE DI VOTO FINALE –  “Seguito della discussione del DDL S. 2967 (approvato dal Senato).  Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2010 (A.C. 4707)”.

. 25 ottobre 2011 – Melchiorre – INFORMATIVA URGENTE DEL GOVERNO – ” sui gravi incidenti verificatisi a Roma il 15 ottobre 2011″.

.
 14 settembre 2011 – Melchiorre – DICHIARAZIONE DI VOTO FINALE – “DDL di conversione, con modificazioni, del  D.L. n°138/2011 : Ulteriori misure urgenti  per la stabilizzazione  finanziaria  e  per lo sviluppo. Delega  al Governo  per la riorganizzazione  della  distribuzione  sul territorio degli Uffici giudiziari” (A.C. 4612)

. 20 luglio 2011 – Melchiorre – DICHIARAZIONE DI VOTO – ” Domanda di autorizzazione  a  seguire la  misura cautelare  della custodia in carcere nei confronti del deputato Papa ( Doc. IV, n.18-A)”.

12 luglio 2011 – Melchiorre –  DICHIARAZIONE DI VOTO – ” Disposizioni in materia di  alleanza terapeutica, di consenso  informato  e di  dichiarazioni  anticipate di trattamento – (A.C. 2350 A) ed abbinate”.

. 22 giugno 2011 – Melchiorre – DISCUSSIONE – ” Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri sulle novità intervenute nella maggioranza  che sostiene  il Governo ” –

. 24 marzo 2011 – Melchiorre – DICHIARAZIONE  DI VOTO – “Comunicazioni del Governo sulla crisi  libica ” –

. 16 febbraio 2011 – Melchiorre – DISCUSSIONE – “Modifica  all’art. 442 del codice di procedura penale. Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai  delitti  puniti  con la pena  dell’ergastolo (esame dell’art. unico -A.C. 668).